Biglietto d'ingresso per i College Usa con il Basket Roma, che in questi giorni ha attivato una prestigiosa collaborazione con Atlhetes Usa. 

Accedere ad una borsa di studio per proseguire i propri studi in un College Usa e portare la propria formazione sportiva ai massimi livelli, magari scendendo in campo davanti a migliaia di appassionati dello sport più bello del mondo nel campionato NCAA...diteci quale ragazzo o ragazza che gioca a basket non ci metterebbe la firma?!
Un sogno molto ambizioso, che diventa realtà per pochi. Ebbene, noi vogliamo che quel sogno diventi realtà "per molti"! 
Come?
Semplice: dalla prossima stagione il Basket Roma entrerà nel circuito prestigioso dei College Usa grazie alla collaborazione con Atlhetes Usa, che ci consentirà di avere un canale preferenziale per offrire ai nostri atleti e alle nostre atlete un percorso privilegiato di alta formazione scolastica (con borse di studio) e tanto tanto basket ai massimi livelli. 

La prima ad aprire la strada a tutti i nostri futuri atleti è Giulia Bongiorno, cresciuta in Viale Kant e da molti anni in forze all'Eirene Ragusa.
“Il percorso di Giulia rappresenta l’obiettivo e le aspettative, non solo cestistiche, che abbiamo su tutti i nostri ragazzi - racconta il presidente del Basket Roma Giuliano Maresca -  vogliamo aiutarli a pensare in grande il loro futuro, in base alla proprie capacità in campo e fuori. La pallacanestro inoltre può essere un potentissimo strumento di integrazione per agevolare l’esperienza di studio del ragazzo/a. Sono veramente felice e ringrazio personalmente l’Athletes Usa per aver scelto noi come società di lancio di questo straordinario progetto in Italia. Da oggi non solo Born & Raised, ma anche Born in the USA”.

Presto apriremo una sezione del sito dedicata a questo progetto, con tutte le informazioni utili.

 

0
0
0
s2sdefault